La materia prima

Cookin' Factory
Cookin' Factory Claudia Fraschini

Sono nata il 22 luglio 1966 e ho le mie muse: una bisnonna indimenticabile, gran cuoca per necessità e il sig. Latte (garzone dell’emporio che consegnava tutte le mattine cesti di vimini traboccanti di latte appena munto, verdure appena colte, formaggi che profumavano di stalla e carni succose pronte a diventare indimenticabili arrosti o bistecche panate) l’arte della trasformazione e la poesia dell’accoglienza entravano sotto pelle allora, con quei gesti e quei profumi rassicuranti e unici!

Laureata in Scienze Politiche Internazionali trovo il primo impiego come segretaria prima, Direttore poi, in un’azienda di catering&banqueting di Torino: la passione ha avuto la meglio! Un’esperienza a 360° nel mondo della ristorazione: dall’amministrazione alla pianificazione e gestione degli eventi grandi o piccoli, privati o aziendali, passando per le cucine e il magazzino.

Dopo 7 anni di matrimoni, cocktail e banchetti la prima svolta, la docenza, le mie materie: tecniche di ristorazione, sala bar e cucina presso i centri di formazione CNOS e CIOFS di Torino; poi consulenze e le cooking-experience da Decarlo per 10 anni.

Intanto seguo corsi di teatro, di cucina, ikebana e solo recentemente corsi e workshop di fotografia amatoriale che mi porteranno a vincere il contest fotografico di Paratissima 2012, con un progetto fotografico che sarà esposto nel 2013: “Wonderfish”.

A fine 2014 subentro nella conduzione di una trasmissione televisiva” Vero in cucina” sul canale Vero TV.

La mia passione per la fotografia mi ha portata a realizzare un progetto dal titolo “senses in a frame”, un gioco per i sensi: assaggiare, toccare, annusare, sentire alla cieca, in modo da poter chiudere in un ritratto le reali reazioni sul volto degli ospiti, inseriti in una cornice telata con solo lo spazio per la testa.

Nel novembre 2013 rimetto tutto in discussione, ho bisogno di spazio... 500 mq possono bastare per contenere Claudia Fraschini e la sua Cookin' Factory: uno spazio creativo dove mescolerò sapientemente creatività, arte e cucina per da vita a nuove idee e progetti!

A novembre 2015 partecipo a Paratissima con un progetto di Food Experience legato a “senses in a frame”.