Slide background

CONSULTA

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Non è Natale
senza il panettone
della Factory
Cosa aspetti a prenotarlo?
VAI ALLO STORE
Slide background
Alla ricerca di un catering
per il tuo matrimonio?
LE NOSTRE PROPOSTE
Slide background
Voglia di nuovi sapori
in cucina?
CLICCA QUI
Slide background
Sono tornate le
Cookin’ Experience
SCOPRI IL CALENDARIO
Slide background
Vuoi festeggiare
l’addio al nubilato
in cucina?
CLICCA QUI
Slide background
Cerchi un’idea per un
team building esclusivo?
CLICCA QUI
Slide background
Sei alla ricerca di
un VERO Brunch
in stile newyorkese?
CLICCA QUI
Slide background
Voglia di nuovi colori
in cucina?
CLICCA QUI

Aprile: frutta, verdura e non solo

Finalmente ci siamo lasciati alle spalle l’inverno! Ad Aprile la Primavera tanto agognata è arrivata, e con lei tutta la frutta e la verdura che aiuterà il nostro corpo ad affrontare meglio i primi caldi e la pelle a prepararsi ai primi raggi del sole.

La Barbabietola

Ne esistono diversi tipi e hanno nomi diversi (rapa rossa, barbabietola rossa, barba rossa o carota rossa) a seconda delle regioni, ma le proprietà sono le stesse: antiossidanti, disintossicanti, depurative, antisettiche e mineralizzanti.
Sono anche ricche di fibre che favoriscono il transito intestinale. Il suo sapore dolce denuncia una forte presenza di zuccheri, quindi non sono indicate per i diabetici.
E’ ottima cruda e grattugiata nelle insalate, a cui è bene aggiungere del limone per fissare il ferro vegetale anch’esso contenuto nelle barbabietole.

Le Fave
Le prime, piccole, croccanti e gustose, arrivano ad Aprile; ottime da gustare in insalata, oppure “semplici” con il salame! E’ uno dei legumi che contiene il più alto tasso di ferro, per cui è indicato per le persone anemiche, a patto che sappiano di non avere il favismo, una malattia genetica che interessa alcuni enzimi contenuti nei globuli rossi.

Il Rabarbaro
Il rabarbaro è una pianta che cresce spontaneamente e che può essere anche coltivata nell'orto. In cucina si usano le coste e i piccioli fogliari carnosi. Grazie alle sue proprietà è usato per regolare e migliorare le funzioni digestive e intestinali.

Il Sedano rapa
Il sedano rapa, o sedano di Verona, è un ortaggio a ciclo biennale di cui si consuma solo la radice, sia cotta a vapore che cruda in insalata.
Ha un aspetto bitorzoluto e grigiastro ed è da sempre utilizzato nelle cucine del nord; in questi ultimi anni  è stato “riscoperto” da vegetariani e vegani grazie alle sue proprietà, è infatti ricco di vitamina K e di sali minerali come ferro, potassio e manganese. Per il suo gusto particolare è ottimo per arricchire minestre o per preparare raffinate vellutate. 

Inoltre troviamo i seguenti ortaggi:
- Cicoria
- Cipollotti
- Coste
- Crescione
- Erbette
- Fagioli
- Piselli
- Porro
- Ravanelli
- Rucola
- Spinaci
- Valeriana

Per quanto riguarda la frutta, possiamo trovare:
- Arance (le ultime)
- Avocado
- Banane
- Fragole
- Cedro (di cui abbiamo già parlato a marzo)
- Limone
- Mela
- Pera

IL PESCE D’APRILE 
Un'ipotesi della tradizione del “pesce d’aprile” vede protagoniste le prime uscite di pesca primaverili del passato. Spesso accadeva che i pescatori, non trovando pesci sui fondali nei primi giorni di aprile, tornassero in porto a mani vuote e per questo motivo erano oggetto di ilarità e scherno da parte dei compaesani. (Fonte Wikipedia).
In questo mese troveremo:
- Acciughe
- Cefalo
- Dentice
- Nasello
- Pesce spada
- Rana pescatice
- Sardine
- Sgombro
- Sogliole
- Tonno
- Triglia